Assicurazione della Qualità

ASSICURAZIONE DELLA QUALITÀ

Il sistema di Assicurazione della Qualità (AQ) del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica (DADU) è gestito da due Gruppi di Gestione  per l’Assicurazione di Qualità coadiuvatio dal referente per la Qualità (RAQ–D), con il compito di governare i processi che presiedono l’insieme delle evidenze da fornire per dimostrare l’efficienza e l’efficacia del sistema stesso. Nel rispetto del più ampio processo di assicurazione della qualità di Ateneo, il referente per la qualità si raccorda con il Presidio di Qualità, il Nucleo di Valutazione e l’Ufficio di Qualità per favorire e coordinare la predisposizione di documenti e relazioni – annuali e periodiche – utili a perseguire, verificare e dimostrare il miglioramento continuo della didattica offerta e della ricerca svolta. All’interno dei suddetti processi, il Direttore del Dipartimento partecipa alle riunioni, delega e organizza i ruoli, indirizza i referenti verso il raggiungimento e la soddisfazione dei requisiti richiesti.

A tale scopo, il DADU ha organizzato due Gruppi di Gestione - Assicurazione Qualità, uno per i corsi di Studio in Architettura e uno per il percorso di Urbanistica (triennale e magistrale) per presiedere e governare i processi di assicurazione della qualità, nonché il possesso e il mantenimento nel tempo dei requisiti (R3 ed R4) relativi ai servizi didattici, agli spazi (di servizio e di studio), alla ricerca ed alla sostenibilità dei corsi di studio (CdS). D’altro canto, la centralità della figura dello studente ha suggerito di far ruotare l’insieme dei processi di autovalutazione (AVA), in particolare della didattica, intorno alla Commissione Paritetica Docenti Studenti (CP–DS), organo di raccordo tra gli “utenti” finali del sistema di assicurazione della qualità e gli organi di governo del Dipartimento – Consigli di Corsi di Studio e Consiglio (CCdS) di Dipartimento (CdD). Pertanto, sempre nell’ottica del miglioramento continuo, la rappresentanza studentesca in CP–DS ha assunto nel tempo una maturità ed un ruolo fondamentale per evidenziare le carenze e quindi sospingere le migliorie assunte dai CdS e dal CdD tutto come obiettivi da raggiungere.

All’interno di tale organizzazione, secondo un approccio sistemico e processuale, facendo proprie le evidenze emerse dalle relazioni annuali e dai rapporti periodici della CP–DS, i GdL–AQ operano adottando nella SUA–CdS e nel rapporto annuale di riesame (RAR) le azioni necessarie alla soddisfazione dei requisiti di sistema oltreché alla risoluzione delle carenze e delle debolezze che emergono per garantire, per quanto possibile, il miglioramento continuo dei servizi e delle performances offerte dai CdS nel tempo.

Infine, il processo di assicurazione della qualità e l’evidenza di tale garanzia, viene ulteriormente implementato dalla presenza di stakeholder esterni alla struttura Dipartimentale, per meglio definire gli obiettivi dei percorsi formativi, con particolare attenzione alle esigenze del territorio, del tessuto produttivo e di governo delle complessità contemporanee, che richiedono alla figura dell’Architetto e del Pianificatore una serie di competenze multidisciplinari integrate.

Relativamente ai processi finalizzati alla soddisfazione del requisito R4, riguardante la qualità della ricerca e le attività di terza missione (TM), il Dipartimento ha nominato ulteriori due referenti a cui fa capo la redazione delle schede annuali di rilevazione delle performance (SUA–RD e SUA–TM), coadiuvati da un gruppo di lavoro per la qualità della ricerca e della terza missione che collaborano nella definizione degli obiettivi e dei target da raggiungere e mantenere, secondo le finalità indicate nel Piano Strategico del Dipartimento (PS–D) coerentemente con le linee guida d’Ateneo.

 
 

Referenti Qualità di Dipartimento

Il Responsabile per l’assicurazione della qualità del Dipartimento (RAQ)
prof. A. Monsù Scolaro
amscolaro@uniss.it
rec. cell: 331.1715625
estratto verbale di nomina

Gruppi di Gestione - Assicurazione Qualità corsi di Studio in Scienze dell’Architettura e del Progetto (L17) e Architettura Magistrale (LM4)
prof. B. Billeci (Presidente Corso di Studi)
prof. M. Marini
prof.ssa M. Solci
prof. F. Spanedda
dott.ssa C. Camboni (manager didattico)

Gruppi di Gestione - Assicurazione Qualità corsi di Studio in Urbanistica. Pianificazione della città, del territorio e dell’ambiente e del paesaggio (L21) e Pianificazione e Politiche per la città, l’ambiente e il paesaggio (LM48)
prof.ssa S. Serreli (Presidente Corso di Studi)
prof.ssa Lidia Decandia
Dott. Andrea Causin
dott.ssa C. Camboni (manager didattico)
Altri componenti
Prof.ssa Margherita Solci (delegata alla Didattica DADU)
Prof. Gianfranco Sanna (rappresentante dei Rapporti con l’esterno del CdS)

Referente di Dipartimento per la qualità della ricerca
prof. E. Turco 
e–mail: turco@uniss.it
recapito: 079 9720408/
estratto verbale di nomina

Referente di Dipartimento per la terza missione
prof. B. Billeci
e–mail: bbilleci@uniss.it

Manager Didattico
Dott.ssa Caterina Camboni
e–mail: ccamboni@uniss.it

 

torna su

Commissione paritetica (art. 9 Regolamento Dipartimento)

La Commissione paritetica è l’organo di governo dei processi di rilevamento delle opinioni degli studenti che stanno alla base del miglioramento continuo delle performance relative ai servizi didattici erogati dal Dipartimento, e nello specifico:
- svolge attività di monitoraggio dell'offerta formativa e della qualità della didattica;
- individua i criteri per la valutazione dei risultati dell’attività didattica e propone iniziative per migliorarne l’organizzazione;
- formula pareri al CdD sull'attivazione e la soppressione di corsi di studio, sulla revisione degli ordinamenti didattici e dei regolamenti dei singoli corsi di studio, e sulla effettiva coerenza fra i crediti assegnati alle varie attività formative e gli specifici obiettivi formativi programmati.

All’interno del Dipartimento di Architettura, Design ed Urbanistica, posta la centralità dell’opinione degli studenti, dalle relazioni annuali della CP–DS e durante gli incontri periodici svolti, si rilevano e si tengono in considerazione le indicazioni della rappresentanza studentesca dei differenti corsi di studio (in Scienze dell’Architettura e del Progetto–L17, in Urbanistica. Pianificazione della città, del territorio e dell’ambiente e del paesaggio–L21, in Architettura Magistrale–LM4, ed in Pianificazione e Politiche per la città, l’ambiente e il paesaggio–LM48) proponendo miglioramenti e modifiche nell’organizzazione dei percorsi didattici, sia in termini di coerenza con i piani di studio, che di contenuti che di gestione complessiva.

La commissione è presieduta dalla prof.ssa Antonella Lugliè
e–mail: luglie@uniss.it
rec. tel. 079 228639

Componenti
Docenti: Gianfranco Capra, Andrea Causin, Lidia Decandia, Aldo Lino, Antonello Marotta, Antonello Monsù Scolaro, Margherita Solci, Aldo Lino, Lidia Decandia, Antonello Marotta, Andrea Causin, Gianfranco Capra, Emilio Turco.
Studenti: Carta Federico, Cossu Giacomo, Delogu Michele, Maccioni Roberta, Mannu Daniele, Usai Edoardo, Zicca Gianluca, Solinas Giuseppe, Fabio Caronna.

 

2017
 
 
2015
 
 

RAR e SMA

Rapporto Annuale di Riesame

2017
 
2016
CdS – Urbanistica. Pianificazione della città, del territorio e dell’ambiente e del paesaggio (L21)
CdS – Pianificazione e Politiche per la città, l’ambiente e il paesaggio (L 48) 
 
 
Rapporto Ciclico di Riesame
 
2018
 
2017
 
 
Scheda Monitoraggio Annuale
 
2018
 
2017
 

SUA CdS

CdS – Scienze dell’Architettura e del Progetto L17
 
CdS – Urbanistica. Pianificazione della città, del territorio e dell’ambiente e del paesaggio (L21)
 
CdS – Magistrale in Architettura (LM 4)
 
CdS – Pianificazione e Politiche per la città, l’ambiente e il paesaggio (L 48)
 
 

Questionari di Valutazione della didattica

Valutazione delle opinioni degli studenti 2018
Per approfondimenti si rimanda al sito di Ateneo