Elisabetta Garau

Ricercatore

Ricevimento
Il docente riceve gli studenti prima e dopo le lezioni o previo accordo tramite e-mail.

Curriculum

Diploma di laurea in Lettere Classiche (orientamento archeologico) presso l'Università degli Studi di Cagliari. Tesi in Archeologia Medievale dal titolo La ceramica a pettine in Sardegna.

Diploma di specializzazione in Archeologia (indirizzo tardoantico e medievale) presso la I Scuola di Specializzazione in Archeologia dell'Università degli Studi di Roma 'La Sapienza'. Tesi in Archeologia e topografia medievale intitolata Produzioni locali e ceramiche di importazione di età altomedievale nella Sardegna nord-occidentale: S. Filitica di Sorso (SS).

Titolo di dottore di ricerca presso l'Università di Sassari ('Il Mediterraneo in età classica: storia e culture' - XVII ciclo) nell'A.A. 2003-2004. Tesi in Archeologia del paesaggio dal titolo Da Qrthdsht a Neapolis. Trasformazioni dei paesaggi urbano e periurbano dalla fase fenicia alla fase bizantina.
Soggiorno di studio (febbraio-maggio 2004) ad Aix-en-Provence, presso l'Université de Provence - CNRS (Maison Méditerranéenne des Sciences de l'Homme) nel corso del dottorato.

Cultore della materia (Archeologia cristiana e medievale) presso l'Università di Sassari.
Attività didattica seminariale presso l'Università di Sassari svolte nell'ambito dell'insegnamento di Archeologia del paesaggio (Prof. P.G. Spanu), (A.A. 2004-2005, 2005-2006, 2007-2008).

Ha collaborato con la Soprintendenza archeologica della Sardegna (sedi di Sassari-Nuoro e di Cagliari-Oristano), per la quale ha condotto scavi, ricerche sul territorio e studio di materiali. Ha partecipato agli scavi nelle città di Uthina e di Uchi Maius in Tunisia, di Lixus in Marocco.Dal 2000 ricopre incarichi di responsabilità negli scavi della città di Neapolis in Sardegna. Ha preso parte al progetto di ricognizioni intensive nel territorio di Nora e nella regione del Rif in Marocco. Dal 2008 partecipa alle indagini archeologiche nel sito di S. Imbenia (Porto Conte) presso Alghero.